Istruzioni di montaggio di un armadio a muro

 

Si prega di prendere il tempo necessario per leggere le istruzioni del manuale per poter effettuare un montaggio corretto e in tutta sicurezza. Non procedere semplicemente guardando le immagini! Grazie 🙂

Per motivi pratici e di sicurezza, tenere presente quanto segue:

Per evitare danni al materiale e incidenti, l’armadio deve essere assemblato da due persone.

Un’importante informazione sull’armadio su misura con profondità inferiori a 44 cm.
Di solito, il nostro armadio non ha bisogno di essere montato a parete in quanto è piuttosto pesante e stabile.
In alcuni casi, invece, a causa della riduzione della profondità e dell’altezza, è obbligatorio montarli sul muro. La persona che ha eseguito l’installazione deve fissarla al muro prima di installare la porta per evitare il rischio di cadere in avanti.

Si prega di aprire i colli nell’ordine elencato. Questo renderà più semplice la fase di montaggio.

Quando si apre il piccolo collo contenente la ferramenta, le minuterie e i raccordi, assicurarsi di non perdere dei pezzi, poiché le la ferramenta è disponibili solo nel numero di pezzi richiesto per il montaggio.

Se sono state ordinate anche le luci a LED, si tenga presente quanto segue prima dell’installazione:

La barra LED orizzontale con rilevatore di movimento (vedi video) è montata sotto il cappello dell’armadio (all’interno dell’armadio). Utilizzare le due viti appositamente fornite per questo accessorio.

La barra LED verticale (vedi video) è installata nella spalla interna in cui è prevista la fresatura verticale. Nel nostro video puoi vedere come il LED viene installato nella spalla dell’armadio già montata; tuttavia, è molto più facile da installare su una spalla non ancora montata ma appoggiata sul pavimento o su un tavolo. Al momento dell’inserimento del led nella fresatura, assicurati di iniziare dalla parte superiore, 2,5 cm sotto l’estremità della spalla laterale su cui verrà posizionato in seguito il cappello dell’armadio. Poiché le stesse strisce LED verticali vengono utilizzate per altezze diverse del mobile, può accadere che una piccola parte della barra LED verticale inferiore sia coperta dalla base del mobile.

Strisce LED orizzontali: per il cavo di alimentazione, è necessario praticare un foro nel cappello dell’armadio a sinistra all’esterno della posizione in cui la barra LED deve essere avvitata, in modo che il cavo di alimentazione possa essere collegato a una presa passando sopra e dietro l’armadio.

Si tenga presente che deve esserci dello spazio disponibile per posizionare il trasformatore del LED! Il posto più semplice dove posizionarlo è a lato dell’armadio se si hanno almeno 3 cm di spazio su uno dei lati dell’armadio dietro le fasce nel caso di un armadio in nicchia.
In alternativa, può essere posizionato dietro la schiena dell’armadio se l’armadio può essere installato circa 2 cm in avanti. La terza variante dell’armadio integrato è quella di posizionare il trasformatore sulla parte superiore del cappello dell’armadio: tuttavia, questo è possibile solo se, oltre al centimetro necessario per il montaggio, si dispone di ulteriori 2 cm di spazio.

 

 



– – 1 – –
Disimballare una spalla dell’armadio (A) (le spalle hanno tutte le stesse dimensioni). Innanzitutto collegare i raccordi alla prima spalla sinistra solo sul lato rivolto verso l’interno del mobile (cioè sul lato destro). Montare i piedini come mostrato nel disegno (lato destro).
IMPORTANTE: incollare dei feltri (non inclusi) sotto i piedini del dressing per evitare che l’armadio graffi il pavimento quando viene spostato.

 

Avvitare i quattro perni (vedere la foto sotto) nei fori indicati. Innanzitutto, avvitare completamente i perni, quindi ruotarli leggermente indietro fino a quando i due fori non siano posizionati correttamente (vedere la foto con le frecce in basso). Procedere con precisione per assicurarsi che si incastrino facilmente in seguito.


– – 2 – –

Disimballare la base (F) e il cappello (E). Controllare che base e cappello siano della giusta dimensione per il rispettivo modulo confrontando le dimensioni con il disegno nella prima pagina.

Utilizzare un cacciavite per continuare la scanalatura della fresata, nella quale verrà successivamente inserita la schiena, fino al bordo (vedere il disegno seguente). Per questo, la scanalatura deve essere continua. Ciò consente di inserire lateralmente la schiena. Eseguire questo passaggio sia nella base che nel cappello.


– – 3 – –

Inserire i perni nei fori mostrati di seguito. Prestare attenzione al corretto posizionamento in modo che i perni possano essere inseriti in un secondo momento (nella base e nel cappello).


– – 4 – –

Unire la base e la spalla laterale sinistra, inserire e avvitare la vite mostrata di seguito.



– – 5 – –

Disimballare le schiene (C) scegliendo la schiena con la larghezza appropriata per il rispettivo modulo (la schiena è circa 1,5 cm più larga del modulo)



– – 6 – –

Fai attenzione a questo passaggio! Si prega di effettuare il seguente passaggio in coppia! Posizionare il cappello con l’aiuto di una scala. Inserire la schiena nella scanalatura fresata della base, quindi far scorrere il cappello verso sinistra fino alla spalla sinistra dell’armadio fino a quando i perni non saranno entrti nelle forature. Ora inserire e stringere le viti. Attenzione: se non è possibile inserire il cappello, verificare che i perni siano posizionati correttamente come descritto sopra. Se necessario, rimuovere innanzitutto il cappello e correggere la posizione dei perni.


– – 7 – –

Ora disimballare le altre spalle del dressing, montare i due piedini (non dimenticare i feltri) e avvitare i perni su entrambi i lati. Prestare attenzione alla posizione corretta di perni e forature.

Procedere allo stesso modo con tutte le spalle dell’armadio fino all’ultima spalla dell’armadio sul lato destro, in cui perni e piedini sono montati sul lato sinistro (verso l’interno dell’armadio).

Sehen Sie hier in diesem Video, wie Sie vorgehen.


– – 8 – –

Ora disimballare la prima anta della larghezza appropriata. La larghezza è indicata sull’etichetta del collo. Nei moduli con due ante, l’anta sinistra ha un profilo antipolvere in plastica. Per prima cosa monta una sola anta (in due persone) avvitando le cerniere sulle spalle laterali.
Se l’altezza dell’armadio ordinata differisce da una dimensione standard, le preforature potrebbero non corrispondere esattamente.
Posizionare l’anta e fissare le cerniere per le quali il foro è già esistente.
Fissare le cerniere per le quali i fori non sono già esistenti: svita leggermente le viti verticali delle cerniere già montate. Si prega di fare attenzione a non svitarli completamente! Esercitando un po’ di pressione in maniera orizzontale, avvitare le viti nella spalla.
L’anta è installata correttamente se ci sono 1,6 cm di spazio tra il pavimento e l’anta!


– – 9 – –

Se l’altezza dell’armadio ordinato differisce da una dimensione standard, potrebbero mancare dei fori previsti per il montaggio sulle parte interna delle spalle dell’armadio. Tuttavia, le ante possono anche essere fissate senza la presenza di questi fori posizionando la porta con precisione e avvitando le viti nella parete dell’armadio esercitando un po’ di pressione. La porta è installata correttamente se ci sono 1,6 cm di spazio tra il pavimento e la porta!


– – 10 – –

Montare tutti gli accessori. Per cassetti e scaffali, assicurarsi che non vengano fissati alla stessa altezza di dove dovrebbero essere fissate le cerniere (a meno che non sia un armadio con una sola anta). Per determinare la posizione delle cerniere, una delle due ante deve essere già fissata.

– – 11 – –


– – 11 – –

Se è stata ordinata una cassettiera interna, per le istruzioni clicca qui. In caso contrario, continua con il punto 11!

Per il montaggio della cassettiera interna, sono necessari solo pochi passaggi (vedi foto).
Se si desidera montare i piedini, il che non è assolutamente necessario, capovolgere la cassettiera e posizionare i piedini con cura (questo passaggio non è stato mostrato nelle foto). Quindi posizionare la cassettiera nell’armadio: posizionare la cassettiera sulla base dell’armadio o in una posizione più alta (per posizionarla più in alto, occorrerà prevedere un ripiano sul quale appoggiare la cassettiera).
I cassetti hanno una profondità leggermente inferiore rispetto ai ripiani e possono essere posizionati a filo avanti. Dopo averla posizionata nell’armadio, posizionare prima le fasce a sinistra e a destra sui perni di legno forniti (attenzione: nelle foto, le fasce sono state installate all’esterno dell’armadio).


– – 12 – –

I ripiani vengono fissati con le viti mostrate nella foto.


– – 13 – –

Fissare i supporti per appendiabiti alle spalle laterali con due viti sul lato. Importante: montare il supporto della barra appendiabiti sotto uno scaffale o sotto il cappello dell’armadio in modo più centrale possibile rispetto alla profondità totale dell’armadio.


– – 14 – –

Utilizzare la chiave a brugola (inclusa) e una livella a bolla d’aria per posizionare l’armadio in modo che non ci siano inclinazioni. I piedini regolatori possono incidere sull’altezza totale fino a 5 mm.


– – 15 – –

Ora montare tutte le ante.


– – 16 – –

Se necessario, montare le maniglie. Attenzione: montare l’impugnatura in modo preciso e diritto! Praticare il foro lentamente e verso l’esterno seguendo i fori guida presenti nella parte interna dell’anta. Utilizzare una punta da legno da 3 mm e forare utilizzando poca pressione e molta precisione. Una seconda persona dovrebbe verificare che la foratura sia eseguita correttamente.

Quindi forare dall’esterno usando una punta da 5 mm allargando il foro. Montare la maniglia con le viti in dotazione. Non stringere le viti immediatamente una dopo l’altra, ma avvitarle passo dopo passo, ovvero alternativamente, contemporaneamente.


– – 17 – –

Regola le ante

Allentare leggermente le viti (A) per sollevare o abbassare la rispettiva anta. Quindi serrare nuovamente le viti.
Ruotare le viti (B) verso l’interno o verso l’esterno per spostare l’anta a sinistra o a destra.
Allentare leggermente la vite (C) per aumentare o ridurre la distanza tra l’anta e la struttura dell’armadio. Quindi stringere di nuovo la vite.


– – 18 – –

Montare l’ammortizzatore dell’anta (due per anta): l’ammortizzatore dovrà essere semplicemente agganciato a qualsiasi cerniera dell’anta e, dopo averlo posizionato correttamente, assestare e fissare ulteriormente l’ammortizzatore con qualche colpo grazie all’utilizzo di un martello di gomma.


– – 19 – –

Installare le fasce:

Le fasce di tamponamento (fasce laterali) sono montate a filo con le ante in modo che le ante e le fasce laterali formino un piano dritto. Lasciare uno spazio di 3 mm tra la fascia e l’anta.

Se le fasce non si adattano allo spazio tra la spalla laterale e la parete a causa di irregolarità nel muro o dimensioni errate, le fasce dovranno essere adattate di conseguenza.
Se queste modifiche non verranno apportate da un esperto, ci teniamo a sottolineare che sarà necessario fare molta attenzione e che agendo senza l’aiuto di un esperto, il cliente si assumerà i rischi.

Fissaggio: montare le fasce sulla spalla dell’armadio in tre punti con della colla per legno (non inclusa) e sulla parete con acrilico (non incluso).
Nel caso si fosse scelto un pannello da tagliare sul posto per la creazione di fasce, si noti che questa fase comporta un elevato rischio di lesioni se viene eseguita da persone inesperte o in caso di inosservanza delle norme di sicurezza. IDAW non si assume alcuna responsabilità.


– – 20 – –

Installare i copri foro: i copri foro devono essere posizionati sui fori più grandi in modo che da coprire gli stessi per ottener un effetto estetico migliore